Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Burro cacao fai da te
Mentre ci addentriamo nella stagione autunnale le temperature iniziano a farsi più rigide e per evitare che le nostre labbra inizino a screpolarsi e tagliarsi, dovremmo provvedere a proteggerle.

Vediamo insieme un paio di ricette per realizzare in casa burro cacao e balsamo per le labbra che non solo siano economici, ma anche molto efficaci.

Balsamo labbra

- 7 cucchiaini di olio di mandorle dolci;

- 2 cucchiaini di cera d'api;

- 1 cucchiaino di miele liquido;

- Un contenitore dove conservare il balsamo pronto per l'uso.

In un pentolino andremo a scaldare a bagnomaria l'olio di mandorle e la cera d'api finchè non risultino ben sciolti, poi toglieremo il tutto dal fuoco ed aggiungeremo il miele.

A questo punto provvederemo ad amalgamare bene tutti i nostri ingredienti continuando a lavorarli mentre il composto risulti quasi freddo.

Infine riempiremo il barattolino o il contenitore che avremo scelto per portare il balsamo sempre con noi.



Balsamo labbra al cioccolato

- 2 g di cioccolato, uno fondente e uno al latte;

- 1 g di burro di karitè;

- 1 cucchiaino di miele.

Dopo aver sciolto a bagnomaria il cioccolato ed il burro di karitè aggiungiamo il miele e amalgamiamo tutti gli ingredienti per ottenere un balsamo abbastanza denso da poter essere facilmente applicato.

A questo punto basterà conservare il composto in un piccolo contenitore.



Burro cacao

- 6 g di burro di karitè o burro cacao;

- 5 g di cera d'api;

- 2 cucchiaini scarsi di olio di cocco.

Sciogliamo a bagnomaria tutti gli ingredienti senza mai portarli ad ebollizione, una volta sciolto toglieremo il composto dal fuoco.

Una volta che il composto è ben amalgamato useremo un contagocce per versarlo in un vecchio contenitore pulito per burro cacao o in una scatolina di plastica. Non riempiremo i contenitori fino all'orlo poichè una volta freddo il burro cacao si espanderà leggermente.

Finita quest'ultima operazione lasceremo raffreddare il burro cacao in frigo per almeno mezz'ora.

Vedi anche